Alla ricerca delle armi

George W. Bush, Silvio Berlusconi e Tony Blair sono stati catturati da Saddam Hussein.
Saddam dice ai prigionieri che potranno salvare la loro vita solo se supereranno una prova: dovranno andare nell'arsenale segreto iracheno, superando tutti i controlli e recuperare un'arma a loro scelta, che permetterà loro di fuggire.

Tutti e tre partono e prendono vie separate alla ricerca delle armi.

Il primo a tornare è Bush che dice a Saddam:
- "Ho recuperato un bazooka!".

Saddam Hussein allora gli spiega la prova successiva:
- "Dovrai spingere il bazooka su per il sedere, senza però cambiare minimamente espressione sul viso, altrimenti sarai ucciso!".

I primi dieci centimetri vanno su, ma i venti centimetri successivi provocano a Bush una smorfia di dolore che non può sfuggire agli iracheni. Così Bush viene ucciso.

Poco dopo arriva Blair e mostra a Saddam la sua arma: dieci pallottole.
Quando Saddam gli spiega la prova e del risultato appena ottenuto da Bush, Tony è abbastanza sicuro di potercela fare. Così comincia con le sue dieci pallottole: uno... due... tre... quattro... cinque... sei... sette... otto... Alla nona pallottola però Tony Blair scoppia a ridere. Viene quindi ucciso.

Bush e Blair si incontrano in cielo. Il primo domanda:
- "Perché hai riso, ce l'avevi quasi fatta?"

E il secondo:
- "Non ho potuto resistere! Ho visto Berlusconi che tornava con un missile terra-aria!"

Ti è piaciuta? Falla girare! Condividila con gli amici!


Scrivi un commento. Il tuo feedback è molto importante!

Vedi anche

Barzellette

Loading...