Riciclare in Francia e in Italia

Riciclare in Francia e in Italia
Un italiano in Francia sta consumando il suo "petit dejuner" (caffè, croissant, pane, burro e marmellata), quando un francese, masticando la sua immancabile gomma, si siede accanto a lui.

L'italiano lo ignora vistosamente, ma nonostante tutto, il francese l'apostrofa:
- "Voi il pane lo mangiate tutto?"

L'italiano risponde sorpreso:
- "Certamente."

Il francese fa un bel palloncino con la gomma, poi, con in viso una smorfietta insolente dice:
- "Noi No. In Francia noi mangiamo solo la mollica. La crosta la raccogliamo in un contenitore, la ricicliamo, la trasformiamo in croissant e la vendiamo in Italia".

L'italiano resta in silenzio.

Il francese insiste:
- "Ci metti la marmellata, sul pane?"

L'italiano:
- "Certamente"

Il francese, rigirando la gomma tra i denti e ridacchiando, fa:
- "Noi no. In Francia a colazione mangiamo la frutta fresca, mettiamo tutte le bucce e gli scarti in un contenitore, li ricicliamo, ne facciamo la marmellata e la vendiamo in Italia"

L'italiano allora chiede:
- "Voi francesi fate sesso?"

Il francese, masticando la sua gomma, risponde compiaciuto con un grande sorriso:
- "Ma certo!"

- "E cosa fate coi preservativi usati?" - chiede l'italiano.
- "Li gettiamo via, naturalmente" - risponde il francese.

- "Noi no" - conclude l'italiano - "In Italia, li mettiamo in un contenitore, li ricicliamo, li trasformiamo in gomma da masticare e li vendiamo in Francia.

Ti è piaciuta? Falla girare! Condividila con gli amici!


Scrivi un commento. Il tuo feedback è molto importante!

Vedi anche

Barzellette

Loading...