Bionda alla guida

Bionda alla guida
Un poliziotto ferma una cabriolet che viaggia a una velocità un po' troppo elevata. Alla guida c'è una super bionda tutta curve, che ricorda Pamela Anderson.

Il poliziotto la ammonisce:
- "Signorina, lei era in eccesso di velocità, mi faccia vedere patente e libretto per favore".
Lei risponde:
- "Patente? in che senso?"

Lui:
- "E' quel documento con la sua foto sopra, con scritto che può guidare"
Lei, rovistando nella borsetta:
- "Forse questa?"

- "No, quella è la carta d'identità, cerchi meglio"
- "Questa?"

- "Esatto, proprio quella, e adesso mi favorisca il libretto"
- "Quale libro, io non leggo molto sa?"

- "Il libretto di circolazione! E' un foglio con i dati della macchina".
Lei continua a rovistare tirando fuori di tutto, fino a quando trova il libretto.

Notando che il poliziotto comincia a spazientirsi, la bionda accenna:
- "Mi scusi, sono un po' disordinata"

Il poliziotto torna verso la sua macchina e comunica i dati alla centrale.
Appena sente il nome della ragazza, il collega alla centrale scoppia a ridere e chiede:
- "E' una biondona tutta curve, un po' tonta, alla guida di una cabriolet?"

- "Esatto, come fai a saperlo?"
- "L'ho fermata la settimana scorsa; adesso stammi a sentire, torna da lei e quando ci sei slacciati i pantaloni e tira fuori il tuo pene, proprio davanti alla sua faccia".

- "Ma sei impazzito? Quella mi denuncia per atti osceni in pubblico!"
- "Non ti preoccupare, fai esattamente come ti ho detto".

Il poliziotto, titubante, torna dalla bionda, le restituisce i documenti e poi, un po' imbarazzato, slaccia i pantaloni e le presenta il suo pene davanti al naso.
E la bionda:
- "No! Non è possibile! Un'altra volta l'etilometro!"

Ti è piaciuta? Falla girare! Condividila con gli amici!

Scrivi un commento. Il tuo feedback è molto importante!

Vedi anche

Barzellette

Loading...