Il maggiordomo del barone

Un nobile prega il suo maggiordomo di ricevere le telefonate, dato che deve assentarsi per bisogni personali.
Squilla il telefono e il maggiordomo, che non è proprio un esemplare di finezza, risponde:
- "Pronto, casa del Barone De Santis?"

- "Certo!"

- "Il Barone è in casa?"

- "No, è andato a cagare!"

- "Screanzato e villanzone!"
e la comunicazione viene bruscamente interrotta. Il caso vuole che il Barone abbia sentito la risposta del suo maggiordomo, quindi lo rimprovera:
- "Battista, ma non è possibile! Non si risponde così, anche se è la verità! Devi imparare a mascherare con educazione: guarda che, se la prossima volta si ripete un fatto tanto increscioso, ti licenzio!".

Come non detto, si ripresenta la stessa situazione: nobile che deve assentarsi per bisogni personali e maggiordomo lasciato al telefono. Il poveretto si preoccupa, spera che non suoni il telefono, ma driiiinnn...eccolo lì!
- "Pronto, casa del Barone De Santis?"

- "Sì"

- "Il Barone è in casa?"

- "No"

- "Scusi, dove è andato?"

- " Mahhh...non lo soooo...però quando è passato di qua scoreggiava come un mulo!".

Ti è piaciuta? Falla girare! Condividila con gli amici!


Scrivi un commento. Il tuo feedback è molto importante!

Vedi anche

Barzellette

Loading...