Parcelle onerose

Silvio Berlusconi sospetta di avere problemi al cuore.

Per togliersi il pensiero, decide di farsi visitare da un noto cardiologo.

Al termine della rapidissima visita, da signori quali sono, si salutano senza addentrarsi in particolari volgari quali il pagamento della parcella. Questa viene recapitata a casa di Berlusconi per posta, solo successivamente. Quando vede la ricevuta Berlusconi rimane sconcertato: ben cinquemila euro di parcella per una visita di dieci minuti!

Il Cavaliere compila un assegno e lo invia al professore accompagnando la somma con poche righe:
- "Egregio professore le rimetto in allegato un assegno di cinquemila euro a pagamento della sua parcella come da lei richiesto. Mi consenta però di farle notare che sono soldi rubati".

La risposta non si fa attendere:
- "Illustrissimo Presidente Berlusconi, ho ricevuto il suo assegno di euro cinquemila. Per quanto riguarda la provenienza della somma non si preoccupi: non ne parlerò con nessuno".

Ti è piaciuta? Falla girare! Condividila con gli amici!


Scrivi un commento. Il tuo feedback è molto importante!

Vedi anche

Barzellette

Loading...