Ingorgo a Roma

Ingorgo a Roma
Un conducente di autobus rimane coinvolto in un enorme ingorgo nel centro di Roma.
Non c'è nessun modo di andare avanti, quando un uomo si avvicina al finestrino.

L'autista dell'autobus abbassa il finestrino e chiede:
- "Ma cosa succede?"

- "Alcuni terroristi sono entrati in parlamento e hanno sequestrato tutti i parlamentari. Se non raccoglieranno la cifra di 10 milioni di euro, allora li cospargeranno di benzina. Poi appiccheranno il fuoco! Stiamo effettuando una colletta tra i guidatori delle macchine ferme".

L'autista dell'autobus, portando la mano in tasca chiede:
- "Quanto stanno dando gli altri?"

L'uomo risponde:
- "Alcuni mezzo litro, altri un litro, chi due litri..."

Ti è piaciuta? Falla girare! Condividila con gli amici!


Scrivi un commento. Il tuo feedback è molto importante!

Vedi anche

Barzellette