Pesare maialini

Un tizio va da un contadino per acquistare un maialino.

- "Quanto costa?", chiede.
- "10 euro al chilo", risponde il contadino.

- "Allora mi pesi quello con le macchie nere sul dorso", chiede l'uomo.

Il contadino prende il maialino, lo capovolge, prende fra i denti il pisellino, lo fa oscillare ed esclama:
- "Cinque chili e trecento grammi"

Il cliente, spiazzato:
- "Ma che maniera è di pesare?!? Non ha una bilancia?"

- "Sono trent'anni che peso i maialini in questo modo e non ho mai sbagliato, se lei crede che voglia imbrogliarla adesso le faccio vedere. Giovanni, vieni qua!"

Chiamando così, arriva il figlio del contadino, il quale non aveva assistito alla scena precedente.

- "Giovanni, per favore pesa il maialino per il signore"

Il figlio ripete l'operazione di pesatura allo stesso modo del padre, poi esclama:
- "Cinque chili e trecento grammi!"

E il cliente:
- "Ma... Che modi!"

Il contadino risponde:
- "Insiste?!? Giovanni, per favore vai in casa e chiama la mamma. Dille che venga subito così facciamo vedere che non imbrogliamo nessuno!"

Il figlio va in casa e dopo un po' torna da solo.
- "Giovanni... e la mamma?"
- "Non può venire, papà, è impegnata."

- "E cosa sta facendo di tanto importante?"
- "Sta pesando lo zio Nicola"

Ti è piaciuta? Falla girare! Condividila con gli amici!


Scrivi un commento. Il tuo feedback è molto importante!

Vedi anche

Barzellette

Loading...